GMcomunicazione > 2019 > È “COPPIA REALE” REDSTER A ZAGABRIA

È “COPPIA REALE” REDSTER A ZAGABRIA

Weekend di slalom di Coppa del Mondo con la prestigiosa e doppia Cerimonia di premiazione per il “Snow Queen Trophy” a Zagabria. Mikaela Shiffrin ha trionfato qui per la quarta volta con un enorme vantaggio, e Marcel Hirscher per la quinta volta ottenendo anche lui la “Glass Crown”. La “Coppia Reale” Redster ha dominato ancora una volta e Atomic rimane ancora prima nelle classifiche di Slalom nella Ski World Cup. Con l’eccezione di Madonna di Campiglio (per Marcel Hirscher) entrambi hanno vinto tutte le gare di Slalom finora, ma queste superstar dello sci mondiale non sono le uniche candidate alla vittoria.

Dopo la 64à vittoria della Coppa del Mondo a Zagabria con ben 6 decimi di secondo di vantaggio Marcel Hirscher ha dichiarato: “L’aria si sta assottigliando ora”. Ciò significa che la superstar dello sci ha vinto altre gare più facilmente rispetto al successo di Zagabria, in parte dovuto anche alle prestazioni dei suoi compagni del Team Atomic, che stanno diventando sempre più veloci: con due manche al top (e molto meno errori del solito) Manuel Feller si è fatto strada fino al 3° posto, primo podio sella sua carriera. Dopo la vittoria a Oslo di Marco Schwarz è dopo il primo posto nella prima manche ha mancato il successo, che speriamo non tarderà ad arrivare anche tra i rapid gates.

Christian Höflehner Atomic Global Race Manager ha dichiarato: “I nostri ragazzi stanno stabilendo il ritmo delle gare! Le linee stanno diventando più strette, la velocità e il rischio sono in aumento ora, con tutte le prossime gare classiche di Slalom a gennaio e soprattutto con un occhio al Campionato del Mondo di Slalom ad Are”.

ATOMIC È ANCORA IL TEAM PIU’ FORTE NELLO SLALOM
Levi – Saalbach-Hinterglemm – Zagabria: Marcel Hirscher ha vinto tre slalom quest’inverno, poco è mancato a un incredibile tasso di vittoria del 100% (a Madonna di Campiglio è arrivato 26°). La sua controparte femminile del Team Atomic Mikaela Shiffrin ha vinto invece tutte le gare di Slalom di questa stagione (Levi, Killington, Courchevel, Semmering e ora Zagabria), ed è già a 466 punti nella classifica generale della Coppa del Mondo (Marcel ne ha 335).

Höflehner ha affermato: “Come al solito Mikaela ha vinto con un vantaggio di 1,25 secondi. Nel team femminile di Slalom mancava Katharina Gallhuber, ma con Chiara Mair (arrivata 13à a Zagabria, ndr), Magdalena Fjällström e Katharina Huber le giovani atlete Redster stanno recuperando terreno”.

Otterranno la loro prossima occasione nello Slalom Notturno a casa Atomic, a Flachau. Nel frattempo gli uomini questo fine settimana si dirigeranno ad Adelboden per le classiche gare tecniche.

hashtag di riferimento: #weareskiing #redster