GMcomunicazione > 2017 > OROBIE ULTRA-TRAIL® VERSO QUOTA 1.500 ISCRITTI!

OROBIE ULTRA-TRAIL® VERSO QUOTA 1.500 ISCRITTI!

TANTI SONO I RUNNER’S CHE HANNO DELLO SÌ ALL’EVENTO, IN RAPPRESENTANZA DI 33 PAESI PER 5 CONTINENTI. A NOVE GIORNI DAL TERMINE ULTIMO PER LE ISCRIZIONI È STATA DUNQUE AMPIAMENTE SUPERATA LA QUOTA 2016 DELLE DUE GARE OUT E GTO, MENTRE SI È VICINI AL SOLD OUT PER BERGAMO URBAN-TRAIL (NOVITÀ 2017) …E CONTINUA SENZA SOSTA LA RICERCA VOLONTARI

L’onda di entusiasmo verso Orobie Ultra-Trail®, Gran Trail Orobie e Bergamo Urban -Trail cresce di giorno in giorno, a conferma il numero degli iscritti che hanno deciso di prendere parte a queste tre bellissime e uniche gare “trail”. Ad oggi, infatti, sono ben 1.460 gli atleti in totale (di cui 201 donne e 1257 uomini) che hanno detto “sì”, in particolare 337 quelli che si impegneranno nel percorso “breve” di 20 km della Bergamo Urban Trail (novità 2017), 894 al Gran Trail Orobie e, infine, 229 gli “eroi”i superatleti che sfideranno se stessi nell’estenuante percorso di 140 km dell’Orobie Ultra-Trail®.

Questi numeri confermano l’evento, che avrà luogo dal 28 al 30 luglio, come uno tra i più importanti nel panorama delle gare trail nazionali e non, confermando la dimensione marcatamente internazionale anche per questa terza edizione.

Gli atleti stranieri provenienti da tutto il mondo per scoprire, correndo, la bellezza delle Alpi Orobie e della città di Bergamo, iscritti al momento sono ben 191 provenienti da 33 Nazioni sparse su tutti e cinque i contieniti: alcuni atleti giungono da molto lontano, come Australia, Bolivia, Hong Kong, Namibia, Nuova Zelanda, Usa e Venezuela.

L’Associazione Sportiva “Asso Orobica” in collaborazione con l’agenzia “SpiaGames Outdoor Agency”, gli enti organizzatori dell`evento, ricordano che la data ultima per l’iscrizione alle 3 gare è venerdì 30 giugno 2017. La procedura di registrazione è eseguibile unicamente online attraverso il sito internet ufficiale fino alla data ultima: www.orobieultratrail.it/it/modalita_iscrizione.asp

Scaricare il Comunicato Stampa a lato per continuare la lettura

Share Button