GMcomunicazione > 2012 > ULTIMA CORSA

ULTIMA CORSA

QUESTO FINE SETTIMANA SUUNTO SARÀ PRESENTE IN VESTE DI OFFICIAL PARTNER AL CONCLUSIVO APPUNTAMENTO DEL SALOMON TRAIL TOUR ITALIA 2012: IL SELLARONDA TRAIL RUNNING. LA GARA AVRÀ LUOGO SABATO 12 SETTEMBRE E TOCCHERÀ BEN 4 VALLI LADINE AI PIEDI DEL GRUPPO SELLAQUESTO FINE SETTIMANA SUUNTO SARÀ PRESENTE IN VESTE DI OFFICIAL PARTNER AL CONCLUSIVO APPUNTAMENTO DEL SALOMON TRAIL TOUR ITALIA 2012: IL SELLARONDA TRAIL RUNNING. LA GARA AVRÀ LUOGO SABATO 12 SETTEMBRE E TOCCHERÀ BEN 4 VALLI LADINE AI PIEDI DEL GRUPPO SELLA

Dopo Elba Trail, Porte di Pietra, Gran Raid Du Cro-Magnon, Cima Tauffi Trail, il Salomon Trail Tour Italia 2012, circuito di gare “trail” cui SUUNTO è Official Partner, giunge all’ultimo e attesissimo capitolo: il Sellaronda Trail Running. Pare proprio che per la manifestazione di sabato 15 settembre 2012 vi siano tutti gli ingredienti (meteo compreso) per un grande spettacolo. Quest’anno la partenza e l’arrivo, secondo il principio di alternanza tra le località, sarà a Colfosco. Il percorso toccherà le quattro valli ladine: Val Badia, Livinallongo, Val di Fassa e Val Gardena; passando per il massiccio del Sella, il gruppo del Sassolungo, lo Sciliar, il Sassongher, il Pelmo, il Civetta e la Marmolada. Lo sviluppo della gara è di 53,9 km, con ben 3.486 mt di dislivello complessivo, e darà la possibilità ai concorrenti e al pubblico di godere dello straordinario paesaggio che solo le Dolomiti (patrimonio dell’umanità) sanno offrire.

TAPPA CONCLUSIVA
Sabato 15 settembre 2012 si conclude la IIa edizione del Salomon Trail Tour Italia: 5 tappe che hanno avuto come “regina” quell’esigente disciplina sportiva chiamata trail running. Un modo di approcciare alla corsa quello del “trail” che, va da sé, non è per tutti, ma è appagante per chi la pratica perché capace di fondere al meglio l’aspetto agonistico con quello della natura, in un’esperienza autentica e originale. Ebbene, la classifica del Salomon Trail Tour Italia 2012 è in parte già scritta, infatti, secondo il meccanismo dei tre migliori risultati conseguiti, nessuno può insidiare la vittoria di Pablo Barnes e di Simona Morbelli, leader rispettivamente con 295.975 e 252.485 punti. Da decidere invece sono la seconda e la terza posizione, per ora occupate tra gli uomini da Sergio Vallosio (264.000 pt) e Cristiano Campestrin (263.220 pt), mentre tra le donne troviamo Simonetta Castelli (224.680 pt) e Sabina Bacinelli (178.125 pt). La premiazione finale del Tour avverrà domenica 30 settembre 2012 in occasione della manifestazione Salomon City Trail (gara trail di 5 km lungo il Monte Stella).

SUUNTO A TUTTO TRAIL
Il marchio finlandese ha sostenuto Salomon Trail Tour Italia 2012 in veste di Official Partner. Nella fattispecie durante le cinque tappe SUUNTO ha ospitato partecipanti e pubblico nel suo stand, all’interno del quale sono stati illustrati prodotti e distribuiti gadget. Non solo. Presenti in loco anche tecnici specializzati, i quali hanno fornito assistenza tecnica agli atleti. Lo stesso avverrà anche in occasione del Sellaronda Trail Running di sabato 15 settembre 2012.

SALOMON TRAIL TOUR ITALIA 2012, LE TAPPE
La prima tappa (21-22 aprile) è stata l’Elba Trail (Isola d’Elba – LI): 46 km tra il verde del Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano. Il 12 maggio invece c’è stato l’appuntamento con Le Porte di Pietra a Cantalupo Ligure (AL), sede della Nazionale di trail running che ha partecipato al Mondiale lo scorso anno. La terza tappa (22-23-24 giugno) è stata il Grand Raid Du Cro-Magnon, un’ultra trail di 114 km che ha attraversato le Alpi, da Limone Piemonte fino a Cap d’Ail Côte d’Azur, in Francia. Il 20-21 luglio invece la volta del Cima Tauffi Trail: 60 km nell’Appennino Tosco-Emiliano. Infine, la chiusura sarà il prossimo 15 settembre sulle Dolomiti con il tanto atteso Sellaronda Trail Running.

Share Button