GMcomunicazione > 2012 > SUUNTO CORE: CAMBIO D’ABITO

SUUNTO CORE: CAMBIO D’ABITO

LA GAMMA DEL POPOLARISSIMO PRODOTTO PER L’OUTDOOR SI AMPLIA CON QUATTRO NUOVE VERSIONI DEDICATE A UN PUBBLICO SPORTIVO, SIA MASCHILE SIA FEMMINILE, ATTENTO ALLA TECNOLOGIA PIÙ AVANZATA E AL DESIGN RICERCATOLA GAMMA DEL POPOLARISSIMO PRODOTTO PER L’OUTDOOR SI AMPLIA CON QUATTRO NUOVE VERSIONI DEDICATE A UN PUBBLICO SPORTIVO, SIA MASCHILE SIA FEMMINILE, ATTENTO ALLA TECNOLOGIA PIÙ AVANZATA E AL DESIGN RICERCATO

La primavera spinge alla pratica delle attività sportive all’aperto, come l’arrampicata o escursionismo, in tutte le sue forme. La voglia di evadere, infatti, investe in percentuale variabile un po’ tutti, indipendentemente dal sesso e dall’età. Anche l’abbigliamento è tendenzialmente più leggero e colorato, giusto per essere in sintonia con le gradazioni che la natura offre al suo risveglio. Aspetti questi che non sfuggono a SUUNTO, non a caso l’azienda finlandese, leader nella produzione di strumenti da polso, per la primavera/estate 2012 propone quattro nuovi modelli (disponibili da fine aprile 2012) che sono all’insegna della sportività e del design più attuale. Parliamo dei nuovi CORE nelle versioni ALU DEEP BLACK, ALU PURE WHITE, BLUE e YELLOW CRUSH: orologi dalle medesime caratteristiche tecniche ma con “abiti” differenti, per meglio sposarsi ai gusti degli sportivi e delle sportive.

L’OUTDOOR? …IL SUO HABITAT
Oltre ad avere tutte normali funzioni di un orologio con data e sveglia, offre l’ora di alba e tramonto, poi la caratteristica dell’altimetro presente nei SUUNTO CORE permette di misurare la differenza di altitudine così come l’avanzamento (in quota) di un’escursione, mentre l’indicazione del trend barometrico è utile in quanto costituisce un riferimento rapido per la verifica delle previsioni meteorologiche. La modalità automatica Alti/Baro invece, che rileva i movimenti o l’assenza di movimento, passa dall’altimetro al barometro (e viceversa) a seconda della situazione e la bussola digitale visualizza il punto cardinale o semi-cardinale e il Nord. Infine, il profondimetro visualizza con precisione la profondità corrente e la profondità massima raggiunta durante un’immersione in apnea con il boccaglio.

Share Button