GMcomunicazione > 2012 > X-GAMES 2012: ATOMIC PROTAGONISTA

X-GAMES 2012: ATOMIC PROTAGONISTA

AL RECENTE EVENTO INTERNAZIONALE SONO DUE LE MEDAGLIE DI BRONZO CONQUISTATE DAL MARCHIO A TRE PUNTE. LE PERFORMANCE SONO DI JOSSI WELLS E ANDREAS HÅTVEIT, RISPETTIVAMENTE NEL BIG AIR E NELLO SLOPESTYLE. CON QUESTI IMPORTANTI RISULTATI L’AZIENDA AUSTRIACA SI CONFERMA AL VERTICE DEL FREESKI MONDIALEAL RECENTE EVENTO INTERNAZIONALE SONO DUE LE MEDAGLIE DI BRONZO CONQUISTATE DAL MARCHIO A TRE PUNTE. LE PERFORMANCE SONO DI JOSSI WELLS E ANDREAS HÅTVEIT, RISPETTIVAMENTE NEL BIG AIR E NELLO SLOPESTYLE. CON QUESTI IMPORTANTI RISULTATI L’AZIENDA AUSTRIACA SI CONFERMA AL VERTICE DEL FREESKI MONDIALE

Da undici anni gli X-Games invernali sono considerati come una sorta di “Mondiale” delle discipline Freestyle su neve. La location è sempre quella di Aspen, in Colorado (USA), e qui giungono atleti da tutte le parti del mondo per sfidarsi in gare tutte all’insegna della spettacolarità e di trick molto complessi a livello tecnico. E per quanto riguarda l’edizione 2012 (conclusa da poco) il Team Freeski ATOMIC è orgoglioso di segnalare le due Medaglie di Bronzo ottenute dal neozelandese Jossi Wells, nel Big Air, e dal norvegese Andreas Håtveit nella disciplina dello Slopestyle.

X-GAMES SLOPESTYLE
Per l’edizione 2012 degli X-Games è stata allestita una pista Slopestyle incredibile: ben 1600 metri di lunghezza per un dislivello di 280, e con quattro salti “maxi” che hanno fatto la differenza. Fin dalle prime battute la gara è parsa molto combattuta, specie nella parte alta della classifica, e questo ha reso l’appuntamento decisamente emozionante oltre che incerto. Così per l’atleta norvegese del Team Freeski ATOMIC Andreas Håtveit non è stato facile agguantare l’ambito podio. Durante le qualifiche, infatti, ha alternato continuamente il suo repertorio al fine di migliorarsi per scalare posizioni, e al termine si è qualificato con il quarto posto. La finale, poi, è stata ulteriormente serrata in quanto si è giocata sul filo di pochissimi punti, ma con uno score conclusivo pari a 92 Andreas Håtveit è riuscito ha conquistare la sua seconda e consecutiva Medaglia di Bronzo agli X-Games. “Tutto è avvenuto molto velocemente” ha riferito Andreas al parterre, poi ha aggiunto: “Nella prima fase di gara ho dovuto scegliere i trick, nella seconda li ho affinati e nell’ultima, in finale, li ho eseguiti proprio come intendevo io, sciando meglio che mai”.

X-GAMES BIG AIR
Quella degli X-Games è stata una settimana molto intensa per il fuoriclasse neozelandese Jossi Wells, infatti, aveva iniziato gareggiando sia nello Slopestyle sia nel Super Pipe. Ma i risultati ottenuti in queste prime due gare non sono stati soddisfacenti. Così Jossi ha dovuto ancora una volta mettere in gioco tutte le sue forze mentali e fisiche per presentarsi competitivo all’ultima e, forse, più impegnativa disciplina: il Big Air. E di fronte a un pubblico quanto mai numeroso (con un’audience televisiva senza precedenti per l’evento) non ha deluso: è riuscito a ritrovare gli stimoli e i tempismi corretti per un grande exploit sportivo, che gli ha permesso in finale di giungere fino alla terza posizione, conquistando così una magnifica Medaglia di Bronzo.

Share Button