GMcomunicazione > 2017 > SALOMON RUNNING MACINA ANCORA SUCCESSI!

SALOMON RUNNING MACINA ANCORA SUCCESSI!

NON SI INTERROMPONO LE IMPRESE DEI CAMPIONI DEL BRAND FRANCESE, COME KILIAN JORNET E EMILIE FORSBERG CHE LO SCORSO WEEKEND HANNO VINTO LA “GLEN COE SKYLINE TRAIL RACE”. STIAN ANGERMUND-VIK E LAURA ORGUÉ HANNO INVECE MESSO IL SIGILLO IN SCOZIA, E MIRA RAI VINCE AL RIENTRO DALL’INFORTUNIO

 

Se mai ci fosse una coppia del trail running su cui scommettere, i soldi puntati in modo intelligente e, soprattutto, vincente sarebbero da destinare a Kilian Jornet e Emilie Forsberg. Lo scorso weekend, infatti, nel super tecnico trail Salomon “Glen Coe Skyline Trail Race” (Scozia), entrambi hanno centrato il successo!

Appena due settimane dopo il secondo posto ottenuto all’Ultra-Trail du Mont-Blanc, Jornet ha corso velocissimo negli ultimi chilometri della gara scozzese, e ha ottenuto il nuovo record concludendo il percorso di 55 Km in 6 ore e 25 minuti. L’atleta Salomon Bhim Gurung invece è arrivato 4°, mentre l’americano e compagno di team Max King ha continuato la sua incredibilmente stagione con un 5° posto.

Nel frattempo, sul fronte femminile, Forsberg vincendo e stabilendo un nuovo record della gara ha mostrato di essersi completamente ristabilita dopo l’intervento al ginocchio, che l’ha tenuta ferma per gran parte dello scorso anno. Ha terminato la sua fatica in 7 ore e 53 minuti, superando la compagna di squadra Salomon Megan Kimmel, giunta al 2°posto. Ottava invece Meg Mackenzie.

Sia Jornet sia Forsberg ovviamente hanno indossato calzature e abbigliamento Salomon per cercare di vincere quella che è probabilmente la corsa più tecnica sul calendario di skyrunning, dove non mancano evidenti creste e passaggi esposti. Kilian ha utilizzato la scarpa S/Lab Sense con una suola super grip, una T-shirt S/Lab, Shorts S/Lab Sense, un guscio S/Lab Ultra. Forsberg invece ha utilizzato Salomon S/Lab Sense Soft Ground come scarpe, S/Lab Exo Zip Tee, pantaloni S/Lab, un guscio Salomon S/Lab Ultra e calzini Exo.

“Sono molto felice del risultato” ha detto Jornet. “È una gara spettacolare, molto tecnica, per l’intero percorso, con tratti di effettiva arrampicata. Ma è il tipo di terreno su cui normalmente mi alleno e su cui mi piace correre”.

hashtag di riferimento: #SalomonRunning #TimeToPlay

Scarica il Comunicato Stampa a lato per completare la lettura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La prossima settimana Jornet completerà la sua stagione Trail Running partecipando alla Marato Pirineu, sulla catena montuosa dei Pirenei, dove il campione spagnolo è cresciuto correndo.

Share Button