GMcomunicazione > 2013 > MARCEL HIRSCHER E MIKAELA SCHIFFRIN: NELLA STORIA DELLO SCI

MARCEL HIRSCHER E MIKAELA SCHIFFRIN: NELLA STORIA DELLO SCI

CON I SECONDI POSTI IN GIGANTE (IERI) E IN SLALOM SPECIALE (OGGI) A LENZERHEIDE (SVI) L’ATLETA AUSTRIACO CONCLUDE LA SUA FANTASTICA STAGIONE RICEVENDO “UFFICIALMENTE” LA COPPA DI SLALOM E QUELLA ASSOLUTA. E VINCENDO LA CLASSIFICA ASSOLUTA PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO, ENTRA A PIENO TITOLO NELLA STORIA DELLO SCI. IN CAMPO FEMMINILE ATOMIC CONQUISTA LA COPPA DEL MONDO DI SLALOM CON LA DICIOTTENNE MIKAELA SCHIFFRIN, TERZA GIOVANE DI SEMPRE A RIUSCIRCI CON I SECONDI POSTI IN GIGANTE (IERI) E IN SLALOM SPECIALE (OGGI) A LENZERHEIDE (SVI) L’ATLETA AUSTRIACO CONCLUDE LA SUA FANTASTICA STAGIONE RICEVENDO “UFFICIALMENTE” LA COPPA DI SLALOM E QUELLA ASSOLUTA. E VINCENDO LA CLASSIFICA ASSOLUTA PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO, ENTRA A PIENO TITOLO NELLA STORIA DELLO SCI. IN CAMPO FEMMINILE ATOMIC CONQUISTA LA COPPA DEL MONDO DI SLALOM CON LA DICIOTTENNE MIKAELA SCHIFFRIN, TERZA GIOVANE DI SEMPRE A RIUSCIRCI

Marcel Hirscher a Lenzerheide (SVI) conclude la sua straordinaria stagione di Coppa del Mondo, e lo fa con un due secondi posti: Slalom Gigante (sabato 16 marzo) e Slalom Speciale (oggi). Proprio in questa località nel 2007 esordì nel massimo circuito dello sci e nello stesso luogo, sei anni dopo, è entrato nella storia dello “sport bianco” perché è il decimo sciatore di sempre a conquistare per due anni consecutivi la Coppa del Mondo di Sci Alpino. Hirscher scrive dunque il suo nome a fianco dei “grandissimi” di questo sport che prima di lui fecero “doppietta” consecutiva, parliamo (in ordine cronologico) di Jean-Claude Killy, Karl Schranz, Gustavo Thoeni, Ingemar Stenmark, Phil Mahre, Marc Girardelli, Pirmin Zurbriggen, Hermann Maier e Stephan Eberharter. Senza dubbio è stato un cammino esaltante quello del 24enne austriaco in questa stagione, infatti, guardando il tabellino, va segnalato come su 20 gare di Coppa del Mondo in cui ha preso il via è riuscito a salire sul podio ben 18 volte (6 vittorie, 10 secondi posti, 2 terzi posti), che gli sono valse la Coppa del Mondo di Slalom (ottenuta con il secondo posto nella prova di Kranjska Gora del 10 marzo scorso) e quella “Assoluta”. Incredibile!

Marcel Hirscher, punta di diamante del TEAM ATOMIC REDSTER, è il nuovo volto dello sci, certamente un campione di razza perché ha saputo riconfermarsi ai massimi livelli dopo la straordinaria stagione 2011.12. A oggi il fuoriclasse austriaco vanta già un palmarès di rilievo in Coppa del Mondo: 45 podi, 18 vittorie, 18 secondi posti e 9 terzi posti, cui vanno aggiunti 2 Ori e 1 Argento ai Mondiali. ATOMIC, con orgoglio, ringrazia questo straordinario ragazzo per le emozioni regalate e anche per il contributo che ha dato (e darà) nello sviluppo dei prodotti (sci, scarponi, attacchi, protezioni, casco e occhiali) del marchio a tre punte, soluzioni che anche nella stagione 2012.13 hanno contribuito a “scrivere” un pezzo di storia dello sci alpino.

MIKAELA SCHIFFRIN, 18 ANNI..
PRESENTE E FUTURO DA PROTAGONISTA
Mikaela Shiffrin, 18 anni compiuti mercoledì scorso, si è aggiudicata la Coppa del Mondo di Slalom Speciale vincendo sabato 16 marzo 2013 l’ultima gara tra i rapid gates a Lenzerheide. Per lei si tratta della quarta vittoria stagionale in Coppa del Mondo in slalom, cui si aggiunge la straordinaria Medaglia d’Oro ai recenti Mondiali di Schladming. Schiffrin è la terza sciatrice più giovane a vincere la “Coppa” di specialità, affiancando le sciatrici Patricia Emonet e Christa Zechmeister che, rispettivamente nel ’74 e nel ’73, non ancora diciassettenni, la conquistarono.

20 LE COPPE DEL MONDO ASSOLUTE BY ATOMIC
Marcel Hirscher, con la vittoria della Coppa del Mondo 2012 e 2013 è il decimo vincitore della Sfera di Cristallo assoluta per ATOMIC, prima di lui hanno messo le mani sul prestigioso trofeo altri straordinari campioni dello sci, quali: Marc Girardelli (1.), Lasse Kjus (2.), Luc Alphand (3.), Hermann Maier (4.), Stephan Eberharter (5.), Bode Miller (6.), Benjamin Raich (7.), Aksel Lund Svindal (8.) e Carlo Janka (9.).
Questi sono i nomi delle super star che hanno fatto la storia dello sci moderno e reso il marchio ATOMIC il più titolato in assoluto, infatti, sono ben 20 le Coppe del Mondo Assolute vinte dal marchio a tre punte. Una storia di successi ottenuti non per caso ma grazie alla continua ricerca delle massime prestazioni, all’utilizzo delle tecnologie e delle materie prime più avanzate, alla passione per lo sci che accomuna tutti i suoi uomini.
20

Share Button