GMcomunicazione > 2012 > MARCEL HIRSCHER E LA GLORIA DI ADELBODEN

MARCEL HIRSCHER E LA GLORIA DI ADELBODEN

WEEKEND DI SUCCESSI. SULLA MITICA PISTA CHUENISBARGLI IL FUORICLASSE DEL TEAM RACING ATOMIC S’IMPONE SIA IN GIGANTE SIA IN SLALOM. E TRA LE PORTE LARGHE GIUNGE SECONDO BENNY RAICHWEEKEND DI SUCCESSI. SULLA MITICA PISTA CHUENISBARGLI IL FUORICLASSE DEL TEAM RACING ATOMIC S’IMPONE SIA IN GIGANTE SIA IN SLALOM. E TRA LE PORTE LARGHE GIUNGE SECONDO BENNY RAICH

Marcel Hirscher è straordinariamente in forma e, soprattutto, non si accontenta più. Dopo la strepitosa vittoria di giovedì scorso nello slalom notturno di Zagabria (CRO) il fuoriclasse del Team Racing ATOMIC ha vissuto un weekend da vero dominatore ad Adelboden (SVI), vincendo sia lo slalom gigante di sabato 7 gennaio sia lo slalom speciale di ieri. Insomma un “uno-due” incredibile per il 23enne austriaco che si sta confermando come il leader di questa Coppa del Mondo maschile 2011-2012.

SLALOM GIGANTE, ATOMIC DOMA LA PISTA
Per la cronaca sulla consueta e impegnativa pista Chuenisbargli di Adelboden (SVI), dove si sono scritte alcune delle pagine più belle dello sci alpino moderno, sabato in gigante Marcel Hirscher ha messo in pista (come spesso gli accade negli ultimi tempi) tutto il suo talento ma anche una grande capacità di concentrazione e lucidità, necessaria per poter imporsi lungo un tracciato ricco di insidie e con un muro finale da spezzare gambe e fiato. Ma per Marcel è stato tutto perfetto, dalla prima porta all’ultima, nella prima e nella seconda manche: insomma una grande prova per il portacolori del marchio a tre punte; e per Hirscher si tratta della seconda vittoria stagionale in gigante nel massimo circuito dello sci. A completare la magnifica performance del Team Racing ATOMIC di Adelboden troviamo il secondo posto dell’inossidabile Benjamin Raich, a conferma di come il percorso che ha visto impegnato il mitico atleta Austriaco nel recupero dal grave infortunio della passata stagione è concluso e che la classe, nonostante un’età “sportiva” importante, ha sempre e comunque la meglio. Complimenti Benny!

SLALOM SPECIALE, CHE MAGIA…
Ieri 8 gennaio 2012 smaltita la “sbornia” del successo del giorno precedente in slalom speciale, Marcel Hirscher ha rivestito nuovamente quel ruolo che ultimamente pare gli riesca molto bene: quello del dominatore incontrastato dei rapid gates. Infatti, sempre ad Adelboden (SVI) sulla mitica Chuenirsbagli dopo una gara tirata e con diverse uscite eccellenti è riuscito ad agguantare un’altra magnifica vittoria (la terza stagionale in slalom), che segue di tre giorni quella di Zagabria. Grazie a questo successo e a quello in gigante di sabato, Hirscher consolida con 725 punti la prima posizione nella classifica assoluta maschile di Coppa del Mondo.

Share Button