GMcomunicazione > 2018 > RACING DAYS – ATOMIC MEDIA INFORMATION

RACING DAYS – ATOMIC MEDIA INFORMATION

PETER FILL: L’UOMO DEI RECORD
Dopo le due Coppe del Mondo di Discesa Libera, conquistate nella stagione 2016 e 2017 (primo azzurro a fare sua la Sfera di Cristallo della velocità), il portacolori del Team ATOMIC REDSTER venerdì scorso ha scritto un’altra pagina nel suo personale libro dei “record”. Già perché con il 3° posto ottenuto nell’ultima combinata di stagione a Wengen Peter era salito a quota 140 punti, inarrivabili per il norvegese Kjetil Jansrud (fermo a 110), conquistando quindi la Coppa di Combinata Alpina, la prima della storia per l’Italia. Senza dubbi Peter è l’uomo dei record!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le sue parole al termine della gara: “Sono contento per oggi. Ho fatto podio e vinto la coppa di combinata: ora ne ho 3 a casa. Per questo sono contentissimo. Ho dovuto combattere tantissimo sul muro, per noi discesisti è una gara difficilissima perché dobbiamo cercare di guadagnare in discesa per poi scendere in slalom su piste con dei buchi, come avvenuto oggi. Provo sempre a dare il massimo, amo lo sci e ho fatto vedere che ci sono ancora. Quest’anno è mancata un po’ la fortuna ma oggi ne ho avuta nel precedere Jansrud di un centesimo”. (fonte Fisi)

 

SOFIA GOGGIA: NO BAD (KLEINKIRCHHEIM)
Nella difficile e super tecnica Discesa Libera di ieri a Bad Kleinkirchheim (Austria), dove serviva coraggio da vendere e gambe d’acciaio, la nostra fuoriclasse ha fatto quello che a nessun’altra atleta è riuscito, portando a casa una grandiosa vittoria, che si aggiunge alle altre 2 ottenute in Coppa del Mondo la passata stagione.

BAD KLEINKIRCHHEIM,AUSTRIA,14.JAN.18 – ALPINE SKIING – FIS World Cup, downhill, ladies. Image shows the rejoicing of Sofia Goggia (ITA). Photo: GEPA pictures/ Christian Walgram

 

 

 

 

 

 

 

 

Al parterre: “Sentivo qualcosa di diverso nella mia sciata, con la gara accorciata pensavo che i distacchi fossero inferiori invece è stata una giornata pazzesca per me. Paragone con la tripletta di Aspen? Erano passati vent’anni dall’ultima tripletta, mentre ora sono passati pochi mesi, ciò significa che non ci fermiamo mai. Penso di non aver mai sciato così forte in una discesa libera. Grazie alla parte finale, nella quale ho spinto a ogni curva, sono riuscita ad ottenere questo risultato. Sono molto contenta della ‘tripletta’ italiana, ma soprattutto per Nadia, perché il suo podio vale più della mia vittoria. Ieri ero abbastanza arrabbiata con me stessa, oggi volevo concretizzare. Sono molto fiduciosa per le gare italiane, soprattutto per Cortina”. (fonte Fisi)

WENGEN,SWITZERLAND,14.JAN.18 – ALPINE SKIING – FIS World Cup, slalom, men. Image shows Marcel Hirscher (AUT). Photo: GEPA pictures/ Wolfgang Grebien

 

 

 

 

 

 

 

 

LA MANITA DI MR. HIRSCHER
Batti un “cinque” Marcel! …campionissimo che il suo set-up REDSTER sta riscrivendo buona parte della storia dello sci moderno. Per lui si tratta dell’ennesima vittoria consecutiva, la quinta per la precisione, ottenuta ieri nello Slalom Speciale a Wengen (SUI). Padrone della “situazione” nella prima manche come nella seconda, è stato in grado di fare linee pazzesche e, poi, ha quella capacità innata di stare quei centesimi in meno sugli sci in curva che al traguardo stanno facendo la differenza o, meglio, il vuoto tra lui e il resto del mondo. Immenso!

#weareskiing #redster

Prossimi appuntamenti WC
Donne
19.01 – Cortina (ITA) – Discesa Libera
20.01 – Cortina (ITA) – Discesa Libera
21.01 – Cortina (ITA) – SuperG

Uomini
19.01 – Kitzbuehel (AUT) – SuperG
20.01 – Kitzbuehel (AUT) – Discesa Libera
21.01 – Kitzbuehel (AUT) – Slalom Speciale

Share Button