GMcomunicazione > 2017 > RACING DAY’S ATOMIC MEDIA INFORMATION

RACING DAY’S ATOMIC MEDIA INFORMATION

 

Gli amanti delle pagine sportive più belle, e non solo di quelle legate allo sci, non avranno potuto fare a meno di cogliere tutto il valore delle straordinarie imprese di questo fine settimana di Mikaela Shiffrin e Marcel Hirscher.

In particolare, in riferimento a Mikaela, puntiamo la luce su quanto ha saputo fare nelle 2 discese libere di Lake Louise, in Canada. Venerdì 1 dicembre per la terza volta in carriera ha messo i suoi sci fuori da un cancelletto di gara di una discesa libera (le prime due furono la passata stagione sempre a Lake Louise), ed è stato subito terzo gradino del podio! Prese le misure poi, sabato nella seconda DH in programma la fuoriclasse americana ha messo la quinta e ha colto il suo primo successo in questa disciplina! Nessuna come lei ha saputo interpretare il tracciato dove nella parte più tecnica, in particolare, è emerso tutto il suo talento e la capacità di fare correre gli sci sempre in conduzione. Per concludere in bellezza il weekend, ieri nello Slalom Gigante è giunta 5a, facendo salire i suoi punti nella classifica generale di Coppa del Mondo a quota 510!

Anche l’azzurra Sofia Goggia nelle due discese si è regalata buone soddisfazioni: nella prima è giunta 6a e nella seconda ha colto un nono posto. Stesso risultato anche nello Slalom Gigante di ieri, a sei decimi dalla prima. Peter Fill, in Discesa Libera sulla tecnica pista Bird of Prey di Beaver Creek sabato 2 dicembre ha conquistato un buon 10° posto, ed è sempre li tra i migliori.

THE KING” MARCEL HIRSCHER
Pochi, anzi, decisamente pochi giorni di allenamento con i suoi sci Redster, e poi quel feeling con il nuovo raggio di curva (30mt) da ottimizzare. Tante, forse troppe incognite per un atleta, ma non per lo sciatore che sta scrivendo la storia di questo sport: Marcel Hirscher. Ieri nel primo Slalom Gigante della stagione il nostro straordinario Marcel è andato oltre vincendo la gara. Dopo la prima manche era terzo, già un ottimo risultato, e qualcuno pensava ci potessero essere dei cali di forma nella seconda manche, plausibile. Invece no. Lui c’è, più vivo che mai, e lo ha dimostrato anche nella seconda manche sbaragliando la concorrenza e mostrando ancora una volta una solidità d’azione e una modernità del gesto unica, infliggendo distacchi… importanti

#weareskiing #redster #sheskis

Prossimi appuntamenti
Donne
08.12 – St. Moritz (SVI) – SuperG CA
08.12 – St. Moritz (SVI) – Combinata Alpina
09.12 – St. Moritz (SVI) – SuperG
10.12 – St. Moritz (SVI) – SuperG

Uomini
09.12 – Val d’Isère (FRA) – Slalom Gigante
10.12 – Val d’Isère (FRA) – Slalom Specia

Share Button