GMcomunicazione > 2017 > ATOMIC REDSTER: TINTE ROSSO “FUOCO” A ST. MORITZ 2017

ATOMIC REDSTER: TINTE ROSSO “FUOCO” A ST. MORITZ 2017

BOTTINO PESANTE, ANZI, PESANTISSIMO PER IL MARCHIO A TRE PUNTE AI MONDIALI SVIZZERI DI SCI ALPINO, CHE HANNO VISTO I NOSTRI PORTACOLORI PORTARE IN PISTA LA NUOVA E VINCENTE TECNOLOGIA REDSTER CUI USUFRUIRANNO GLI APPASSIONATI NELLA STAGIONE 2017.18

 

 

 

 

I nostri “golden” boy a St. Moritz 2017 senza dubbio sono stati Mikaela Shiffrin, ARGENTO in GS e ORO in SL, e un mostruoso Marcel Hirscher. Quest’ultimo è stato il “Re” incontrastato della Manifestazione con due ORI, GS e SL, poi ARGENTO anche in Combinata a 1 centesimo dal gradino più alto del podio. Risultati che hanno fatto impazzire il mondo dello sport e che relegano il nostro fuoriclasse tra i più grandi (per noi il più grande) nella storia di questo sport. Marcel è sempre al top ottimamente supportato dal set-up Redtser, ed è semplicemente unico, il più forte, un talento che ha mostrato ancora una volta di possedere capacità tecniche e mentali fuori dal comune..

Plauso super speciale anche per l’azzurra Sofia Goggia, che a St. Moritz 2017 ha lottato contro tutti e tutto (sfortuna compresa), buttando all’aria in alcuni casi un podio che sembrava alla portata, come in Discesa Libera… ma Sofia non ha mollato e, così, a denti stretti, il 16 febbraio ha ottenuto un fantastico BRONZO in GS, peraltro unica Medaglia azzurra ai Mondiali.

MA NON È TUTTO…
Da non dimenticare gli “ARGENTI” conquistati da Manuel Feller (a) in SL (19.02), di Stephanie Venier (b) in DH (12.02) e Tina Wirather (c) nel Super-G (07.02). Parlando delle Medaglie di BRONZO, oltre a Sofia Goggia in GS, troviamo anche Mauro Caviezel (d) (13.02) e Michaela Kirchgasser (e) (10.02) entrambi in combinata, infine Max Franz (f) in DH (12.02). Semplicemente… #weareskiing

Share Button