GMcomunicazione > 2016 > A LIVIGNO CAMPIONI IN ERBA

A LIVIGNO CAMPIONI IN ERBA

SULLE PISTE DELLA LOCALITÀ LOMBARDA HANNO GAREGGIATO FINO A OGGI LE MIGLIORI GIOVANI PROMESSE ITALIANE DELLO SCI ALPINO, SCI NORDICO E SNOWBOARD. IN FUTURO QUALCUNO DI LORO DIVENTERÀ UN ATLETA DI ALTO LIVELLO… INTANTO IN QUESTO WEEKEND TUTTI HANNO GIÀ “VINTO” PERCHÉ, COME COME DA TRADIZIONE DEL GRANPREMIO GIOVANISSIMI, SUL PODIO NON SONO MANCATI VALORI COME LEALTÀ E AMICIZIASULLE PISTE DELLA LOCALITÀ LOMBARDA HANNO GAREGGIATO FINO A OGGI LE MIGLIORI GIOVANI PROMESSE ITALIANE DELLO SCI ALPINO, SCI NORDICO E SNOWBOARD. IN FUTURO QUALCUNO DI LORO DIVENTERÀ UN ATLETA DI ALTO LIVELLO… INTANTO IN QUESTO WEEKEND TUTTI HANNO GIÀ “VINTO” PERCHÉ, COME COME DA TRADIZIONE DEL GRANPREMIO GIOVANISSIMI, SUL PODIO NON SONO MANCATI VALORI COME LEALTÀ E AMICIZIA

AMSI, Associazione Maestri Sci Italiani, comunica l’ottimo svolgimento della finale del 39° Granpremio Giovanissimi – Trofeo Silver©Care, manifestazione sportiva che si è conclusa oggi, 9 aprile 2016, a Livigno (SO) con la cerimonia di chiusura. È stata una grande edizione quella che è da poco terminata nella località Lombarda, dove oltre mille bambini (numero effettivo degli iscritti 1.356) insieme alle loro famiglie, ai loro accompagnatori e maestri hanno vissuto un weekend all’insegna dello sport, del divertimento e dell’amicizia.

Alle gare di sci alpino, sci nordico e snowboard hanno partecipato bambini nati dal 2004 al 2007, che sono giunti da 13 Regioni: Abruzzo, Alto Adige, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Trentino, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto.

Oltre alle 3 discipline (sci alpino, sci nordico e snowboard) i bimbi sono stati coinvolti in giochi, divertimento e intrattenimento, come venerdì 8 aprile quando terminate le prime gare di slalom gigante si è svolta la “Gimkana – Salati Preziosi”: divertente sfida a squadre in cui i bambini (oltre 200) si sono confrontati lungo un percorso a ostacoli su neve, con tanto di scarponi, casco e occhiali indossati. Non è mancato Leo Monthy, la mascotte della Scuola Italiana Sci e Prezzemolo, la simpatica icona di Gardaland Resort, con le quali i bambini hanno giocato e sciato insieme.
I bambini presenti alla finale del 39° GP Giovanissimi hanno ricevuto diversi premi, grazie al contributo di importanti partner commerciali che hanno sposato la manifestazione.

Il Granpremio Giovanissimi, va ricordato, è la più importante manifestazione agonistica italiana dedicata ai piccoli sciatori, ed è promossa da più di trent’anni da AMSI. Da sempre l’obiettivo di questo Evento è combinare agonismo e divertimento, dando l’opportunità a tutti i piccoli sciatori di emergere attraverso una serie di gare in tutta Italia, sia di slalom gigante (sci alpino) sia di sci di nordico (sci fondo – tecnica classica).

Le competizioni si sviluppano in una prima fase di “scuola” e, in seguito, in una fase regionale; quest’ultima dà la possibilità di accedere alla Finale Nazionale, denominata Trofeo Silver©Care. L’organizzazione della manifestazione è così articolata: la prima fase si è svolta nel mese di gennaio, con mini competizioni su tutto il territorio nazionale, dopodiché i migliori campioncini segnalati dalle Scuole stesse hanno accesso alle 13 Gare Regionali. Infine, i più meritevoli sono giunti alla finale di Livigno (SO). Quest’anno hanno partecipato bimbi nati nel 2004, 2005, 2006 e 2007. AMSI ringrazia per il supporto fornito l’Associazione Mestri Sci della Lombardia, La Scuola Italiana Sci Centrale, l’Apt Livigno e Associazione Skipass Livigno.

Share Button