GMcomunicazione > 2016 > GRANPREMIO ALLO START

GRANPREMIO ALLO START

PRENDE IL VIA LA 39MA EDIZIONE DEL «GIOVANISSIMI», CIRCUITO DI GARE PER I PICCOLI SCIATORI PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE MAESTRI SCI ITALIANI. ECCO IL PROGRAMMA, DALLE FASI INIZIALI DI SCUOLA ALLE REGIONALI. I PIÙ BRAVI ACCEDERANNO ALLA FINALISSIMA DI APRILE
PRENDE IL VIA LA 39MA EDIZIONE DEL «GIOVANISSIMI», CIRCUITO DI GARE PER I PICCOLI SCIATORI PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE MAESTRI SCI ITALIANI. ECCO IL PROGRAMMA, DALLE FASI INIZIALI DI SCUOLA ALLE REGIONALI. I PIÙ BRAVI ACCEDERANNO ALLA FINALISSIMA DI APRILE

AMSI, Associazione Maestri Sci Italiani, è promotrice da trentanove anni del Granpremio Giovanissimi, ovvero, quella che è considerata la più importante manifestazione agonistica italiana dedicata ai piccoli campioni dello sci. Le motivazioni che negli anni hanno contribuito al successo (alto è il numero dei bambini partecipanti) e alla longevità della manifestazione sono più d’una, su tutte emerge l’avere saputo garantire ai piccoli partecipanti e fin dalle prime edizioni il giusto equilibrio tra agonismo e divertimento. A tutti, infatti, è data la possibilità di emergere (con gradualità) nel mondo dello sci agonistico attraverso una serie di gare di slalom gigante, prima locali e poi regionali, distribuite sul territorio nazionale. Le prove dello sci nordico (sci di fondo a tecnica classica) e dello snowboard invece hanno luogo unicamente in occasione della finalissima.

COM’È STRUTTURATO IL GRANPREMIO GIOVANISSIMI
Sul territorio nazionale decine di scuole sci hanno organizzato mini-gare con l’intento di fare gareggiare tanti provetti sciatori, i quali, attraverso la progressione didattica della Scuola Italiana Sci, hanno raggiunto già il livello tecnico «agonistico». Dopodiché i bambini più promettenti potranno vivere l’emozione della Fase Regionale del Granpremio Giovanissimi, manifestazione nella quale sono accompagnati spesso dagli stessi maestri delle scuole sci. In questi 13 appuntamenti in agenda, da nord a sud della Penisola, mediamente sono iscritti dai 400 agli 800 bambini. Quest’anno al cancelletto di partenza troveremo piccoli sciatori nati dal 2004 al 2007.

I campioncini che nelle varie fasi Regionali si classificano tra i primi 15 di ogni categoria, sia femminile sia maschile, avranno accesso di diritto alla finalissima, in programma dal 8 al 10 aprile 2016 a Roccaraso (AQ). Quest’ultimo atto sarà una grande festa conclusiva del Granpremio Giovanissimi, per la gioia di tutti i partecipanti che con impegno inseguono il sogno di diventare campioni azzurri dello sci come Kristian Ghedina, Karen Putzer, Isolde Kostner ed Elena Curtoni, per citarne alcuni, che come loro in giovanissima età parteciparono al Granpremio.

le date delle 13 Prove Regionali

Toscana – Abetone (PT), 25 gennaio
Abruzzo – Ovindoli (AQ), 14 febbraio
Calabria – Spezzano della Sila (CS), 19 febbraio
Valle d’Aosta – Valtournenche (AO), 28 febbario
Friuli Venezia Giulia – Forni di Sopra (UD), 5 marzo
Trentino – San Martino di Castrozza (TN), 5 marzo
Lazio – Subiaco (RM), 6 marzo
Marche – Castel Santangelo sul Nera (MC), 12 marzo
Emilia Romagna – Sestola (MO), 12 marzo
Alto Adige – Solda (BZ), 12 marzo
Piemonte – Limone Piemonte (CN), 12 e 13 marzo
Lombardia – Castione della Presolana (BG), 12 e 13 marzo
Veneto – Livinallongo del Col di Lana (BL), 13 marzo
Finale Nazionale: Roccaraso (AQ), 8, 9 e 10 aprile 2016

Share Button