GMcomunicazione > 2015 > ALL’APRICA CAMPIONI IN ERBA

ALL’APRICA CAMPIONI IN ERBA

SULLE PISTE DELLA NOTA LOCALITÀ LOMBARDA HANNO SCIATO FINO A OGGI LE MIGLIORI GIOVANI PROMESSE ITALIANE DELLO SCI ALPINO, SCI NORDICO E SNOWBOARD. NELL’ATTESA CHE CRESCANO E CHE (SPERIAMO) QUALCUNO DI LORO DIVENTI UN ATLETA DI SUCCESSO, A VINCERE, COME DA TRADIZIONE DEL GRAN PREMIO GIOVANISSIMI, È STATO SOPRATTUTTO IL DIVERTIMENTO SULLE PISTE DELLA NOTA LOCALITÀ LOMBARDA HANNO SCIATO FINO A OGGI LE MIGLIORI GIOVANI PROMESSE ITALIANE DELLO SCI ALPINO, SCI NORDICO E SNOWBOARD. NELL’ATTESA CHE CRESCANO E CHE (SPERIAMO) QUALCUNO DI LORO DIVENTI UN ATLETA DI SUCCESSO, A VINCERE, COME DA TRADIZIONE DEL GRAN PREMIO GIOVANISSIMI, È STATO SOPRATTUTTO IL DIVERTIMENTO

AMSI, Associazione Maestri Sci Italiani, comunica l’ottimo svolgimento della finale del 38° Gran Premio Giovanissimi – Trofeo SILVER©CARE, manifestazione sportiva che si è conclusa oggi, 12 aprile 2015, all’Aprica (SO) con la cerimonia di chiusura. È stata una grande edizione quella che è da poco terminata nella località Lombardia, dove 1.215 bambini (numero effettivo partiti alle tre gare) insieme alle loro famiglie, ai loro accompagnatori e maestri hanno vissuto un intero weekend all’insegna dello sport e del divertimento.

Alle gare di sci alpino, sci nordico e snowboard hanno partecipato bambini nati dal 2003 al 2006, che sono giunti da 13 Regioni: Abruzzo, Alto Adige, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Trentino, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto.

Oltre alle “classiche” 3 discipline, i bimbi sono stati coinvolti in giochi, divertimento e intrattenimento, come sabato 11 aprile quando terminate le prime gare di slalom gigante si è svolta la “Gimkana BOING”: divertente sfida in cui i bambini (oltre 200) si sono confrontati lungo un percorso a ostacoli su neve, con tanto di scarponi, casco e occhiali indossati. Non è mancato Leo Monthy, la mascotte della Scuola Italiana Sci e Prezzemolo, la simpatica icona di Gardaland Resort, con le quali i bambini hanno giocato e sciato insieme.

I bambini presenti alla finale del 38° GP Giovanissimi hanno ricevuto diversi premi, grazie al contributo di importanti partner commerciali che hanno sposato la manifestazione.

Il Gran Premio Giovanissimi, va ricordato, è la più importante manifestazione agonistica italiana dedicata ai piccoli sciatori, ed è promossa da più di trent’anni da AMSI. Da sempre l’obiettivo di questo Evento è combinare agonismo e divertimento, dando l’opportunità a tutti i piccoli sciatori di emergere attraverso una serie di gare in tutta Italia, sia di slalom gigante (sci alpino) sia di sci di nordico (sci fondo – tecnica classica). Le competizioni si sviluppano in una prima fase di “scuola” e, in seguito, in una fase regionale; quest’ultima dà la possibilità di accedere alla Finale Nazionale, denominata Trofeo SILVER©CARE. L’organizzazione della manifestazione è così articolata: la prima fase si è svolta nel mese di gennaio, con mini competizioni su tutto il territorio nazionale, dopodiché i migliori campioncini segnalati dalle Scuole stesse hanno accesso alle 13 Gare Regionali. Infine, i più meritevoli sono giunti alla finale di Aprica (SO). Quest’anno hanno partecipato bambini nati nel 2003, 2004, 2005 e 2006.

Sabato 16 maggio 2015, tutti i bambini che hanno partecipato al 38° Gran Premio Giovanissimi (compresi i concorrenti partiti nelle 13 Prove Regionali) saranno ospiti del parco Gardaland per una grande festa che si terrà in un clima di gioco e grande amicizia.

La Finale del Gran Premio Giovanissimi 2016 avrà luogo a Roccaraso (AQ).

Share Button