GMcomunicazione > 2013 > AMBIT2 AL POLSO DEGLI ATLETI ALLA RED BULL X-ALPS 2013

AMBIT2 AL POLSO DEGLI ATLETI ALLA RED BULL X-ALPS 2013

L’APPREZZATO OROLOGIO GPS DI SUUNTO È LO STRUMENTO SCELTO PER L’INCREDIBILE GARA CHE PRENDERÀ IL VIA IL PROSSIMO 7 LUGLIO A SALISBURGO E CHE, ATTRAVERSO LE ALPI, TERMINERÀ A MONACO L’APPREZZATO OROLOGIO GPS DI SUUNTO È LO STRUMENTO SCELTO PER L’INCREDIBILE GARA CHE PRENDERÀ IL VIA IL PROSSIMO 7 LUGLIO A SALISBURGO E CHE, ATTRAVERSO LE ALPI, TERMINERÀ A MONACO

Suunto Ambit2, a poco più di due mesi dal lancio sul mercato e dopo essere già divenuto il compagno fedele di tantissimi sportivi per tutte le attività outdoor, sarà “protagonista” di una nuova e straordinaria avventura. Parliamo della 6a edizione della Red Bull X-Alps 2013: dal 7 luglio 2013 estenuante gara alpina nella quale gli atleti dovranno percorrere a piedi o in volo (parapendio) più di 1.000 km nel più breve tempo possibile, su un tracciato che si snoda tra le Alpi, da Salisburgo (AUT) fino a raggiungere Monaco (MCO).

Gli atleti con Ambit2 potranno avere sott’occhio informazioni su itinerario, barometro, altimetro con FusedAlti™, bussola 3D (con compensazione dell’inclinazione) e altre funzionalità specifiche per l’outdoor. Questo orologio hi-tech by Suunto sarà pertanto un valore aggiunto nella ricerca delle migliori performance oltre che per la sicurezza. Ma la “sola” tecnologia non può bastare se non è garantita la funzionalità in condizioni climatiche “difficili”, come temporali e nevicate o in caso di cadute o urti accidentali. Nella fattispecie Ambit2 è stato concepito dagli ingegneri finlandesi per garantire affidabilità e robustezza. Si contraddistingue infatti per la Cassa BuiltToLast in poliamide rinforzata con fibra di vetro e per il cinturino in speciale TPU, che nei test di strappo ha resistito per 97 min. e 72 sec. a un carico di 526 N, pari a 52.6 kg. Non da meno è la resistenza del vetro in cristallo minerale: nel test di compressione ha retto per 16 min. e 35 sec. un carico di 932 N, pari 93,2 kg. Ambit2 è anche leggero poi, grazie alla curata ergonomia, è “immediato” nella pressione dei testi anche in caso di utilizzo di guanti, infine l’ampio display e il design della grafica permettono una rapida lettura dei dati, anche di notte grazie alla funzione di retroilluminazione.

INFORMAZIONI RED BULL X-ALPS 2013
Red Bull X-Alps 2013 è la sesta edizione della gara più dura al mondo. Inizia il 7 luglio e prevede la partecipazione di 31 atleti provenienti da 21 Nazioni che si sfideranno su un percorso di oltre 1.000 km che si snoda tra le Alpi, da Salisburgo a Monaco, passando il più rapidamente possibile per 10 turnpoint obbligatori. Ogni singolo chilometro dovrà essere percorso a piedi o in volo a bordo del proprio parapendio. La gara non ammette alcuna possibilità di assistenza tecnica o esterna. Gli atleti dovranno fermarsi dalle 22.30 fino alle 05.00 del mattino successivo. Tuttavia, l’edizione 2013 ha in serbo una sorpresa che promette di rendere la gara ancora più eccitante: ciascun atleta potrà, infatti, sfruttare un “Night Pass” che gli permetterà di avanzare a piedi per tutta la notte. Requisito obbligatorio per partecipare alla gara – che si svolge con cadenza biennale – è quello di possedere esperienza di volo con il parapendio e un’eccezionale capacità di resistenza: non è infatti cosa insolita per gli atleti percorrere a piedi fino a 100 km al giorno. L’edizione 2011 è stata vinta da Christian Maurer (SVI) in 11 giorni, 4 ore e 22 minuti. Con l’edizione 2013, il Red Bull X-Alps festeggerà anche il decimo anniversario dalla disputa della prima gara.

Share Button