GMcomunicazione > 2012 > ATOMIC VARA NUOVO ” RACING CONCEPT “

ATOMIC VARA NUOVO ” RACING CONCEPT “

SCI ALPINO – COPPA DEL MONDO. IL MARCHIO A TRE PUNTE DEDICHERÀ AL FASCINO E AL CARISMA DELLE STELLE DELLO SCI ALPINO, COME HIRSCHER, RAICH, SCHILD, CURTONI, FILL, AGERER, ANCORA PIÙ ENERGIE. L’OBIETTIVO DEL NUOVO CORSO È PORTARE IL REPARTO CORSE A UN LIVELLO SUPERIORE, COME NON MAI NELLO SCI. ECCO LE NOVITÀ SCI ALPINO – COPPA DEL MONDO. IL MARCHIO A TRE PUNTE DEDICHERÀ AL FASCINO E AL CARISMA DELLE STELLE DELLO SCI ALPINO, COME HIRSCHER, RAICH, SCHILD, CURTONI, FILL, AGERER, ANCORA PIÙ ENERGIE. L’OBIETTIVO DEL NUOVO CORSO È PORTARE IL REPARTO CORSE A UN LIVELLO SUPERIORE, COME NON MAI NELLO SCI. ECCO LE NOVITÀ

ATOMIC, il marchio di maggior successo nella storia delle competizioni dello sci alpino inizierà la stagione 2012.13 della Coppa del Mondo con un nuovo Team, composto da Peter Pechhacker e Matthias Steiner, rispettivamente con i ruoli di Race Manager e Sports Marketing Manager. Dunque dopo dodici anni di successi come responsabile Race di ATOMIC Rudi Huber lascia, affronterà nuove sfide al di fuori dell’Azienda austriaca.

Sia Peter Pechhacker sia Matthias Steiner sono figure professionali già conosciute ad Altenmarkt, sede dell’Azienda. Pechhacker collabora con ATOMIC già da nove anni, mentre Steiner da otto, entrambi quindi hanno già contribuito al successo del Racing Team ATOMIC. Ma ora il loro ruolo fa un passo avanti, infatti, Pechhacker diviene responsabile delle aree Racing Sports Equipment & Service, mentre Steiner sovraintenderà l’attività legata al nuovo concetto di Sports Marketing del marchio a tre punte. Il ruolo di Rupert (Killy) Huber invece rimane invariato: continuerà ad essere responsabile e coordinatore per Amer Sports Racing Strategy. Le due nuove nomine si fondano su un concetto del racing quanto mai completo e innovativo per il settore. E non potrebbe essere altrimenti dal momento in cui il Racing Team ATOMIC è parte integrante (nonché vitale) della Società, e che il dinamismo e l’efficacia delle sinergie risultanti serviranno a dare la giusta propulsione ad ATOMIC nel mercato globale. Una prospettiva dunque che va oltre il “semplice” ruolo per l’Azienda quale sviluppatore e produttore di attrezzature per le competizioni, peraltro oggi le più titolate al mondo.

ATOMIC General Manager, Wolfgang Mayrhofer, commenta così: “Il nostro obiettivo è quello di comunicare l’agonismo, il suo fascino e il carisma che hanno campioni come Marcel Hirscher, Benni Raich, Marlies Schild, e altri ancora, in modo più professionale e innovativo rispetto al passato, per sviluppare un marketing avanzato e per portare le competizioni e le percezioni delle stesse a un livello superiore”.

IL SEGRETO DEL SUCCESSO DI ATOMIC: L’ENTUSIASMO E LA PASSIONE DI OGNI DIPENDENTE
Il vero segreto del successo di questa Azienda quasi certamente sta in un dettaglio che non è assolutamente insignificante: anche oggi il cuore produttivo della stessa è situato in Austria, ad Altenmarkt, nel cuore delle Alpi, dove fu fondata nel 1955. Molti dipendenti abitano nella zona e sono cresciuti sciando. Ecco perché i prodotti ATOMIC sono permeati della passione e della competenza con la quale i dipendenti vivono e sentono lo sport bianco.

Share Button