GMcomunicazione > 2012 > FAMIGLIA ATOMIC ALLARGATA

FAMIGLIA ATOMIC ALLARGATA

WERNER HEEL E ANTONIO FANTINO ENTRANO A FARE PARTE DEL RACING TEAM DEL MARCHIO A TRE PUNTE: UTILIZZERANNO SCI, ATTACCHI E SCARPONI. NELLA “SQUADRA” FANNO GIÀ PARTE GLI AZZURRI PETER FILL, LISA MAGDALENA AGERER ED ELENA CURTONIWERNER HEEL E ANTONIO FANTINO ENTRANO A FARE PARTE DEL RACING TEAM DEL MARCHIO A TRE PUNTE: UTILIZZERANNO SCI, ATTACCHI E SCARPONI. NELLA “SQUADRA” FANNO GIÀ PARTE GLI AZZURRI PETER FILL, LISA MAGDALENA AGERER ED ELENA CURTONI

Le Nazionali dello sci alpino stanno entrando nel vivo della preparazione estiva in vista della stagione agonistica 2012.13, che avrà il suo clou con i Mondiali di Schladming, in Austria, nel mese di febbraio. E nella Squadra italiana ATOMIC incrementa la propria presenza con gli atleti Werner Heel e Antonio Fantino che, dopo una serie di positivi test in pista effettuati in primavera, hanno deciso di utilizzare sci, scarponi e attacchi del marchio a tre punte per affrontare i futuri impegni agonistici.

WERNER HEEL: LA SFIDA
Il velocista azzurro, classe 1982, dopo due stagioni difficili ha deciso di voltare pagina aprendo un secondo capitolo della sua vita agonistica, e al suo fianco ci sarà ATOMIC con la fornitura di scarponi, sci e attacchi. L’obiettivo dell’azzurro, che vanta 3 vittorie e 4 podi in Coppa del Mondo, è chiaro: tornare competitivo in Super G e in Discesa Libera. Ecco la dichiarazione che Werner ha diffuso dopo la firma dell’accordo: “Ho scelto una nuova strada e da ora la percorrerò assieme ad ATOMIC. Qualcuno, forse a ragione, sarà sorpreso per questa mia decisione, ma io sono convinto che sia proprio quello di cui ora abbia bisogno. In primavera ho svolto numerosi test e gli sci e gli scarponi ATOMIC erano quelli che mi si adattavano meglio. Non voglio ripetere lo stesso errore e peccare di eccesso di motivazione, ma voglio semplicemente dire che sono particolarmente felice per la scelta fatta. Sono contento di avere al mio fianco Ernst Habersatter, un serviceman di grande esperienza, assieme al mio compagno di squadra Peter Fill, e di aver trovato in ATOMIC un partner che ha ancora fiducia nella mia persona e nel mio potenziale. Tutto questo mi stimola particolarmente”.

ANTONIO FANTINO: OBIETTIVO COPPA DEL MONDO
Il giovane Antonio Fantino (classe 1991) ha firmato con ATOMIC un importante accordo biennale per l’utilizzo di scarponi, sci e attacchi. Si tratta di una partnerhip tecnica fondamentale in questo momento della sua carriera in quanto coincide con la chiamata nella Squadra Nazionale “B” e dopo il recupero da un infortunio che lo ha bloccato per diversi mesi. Obiettivo di “Tony”, come viene soprannominato nell’ambiente dello sci, è quello di ottenere i punti necessari per accedere alle gare del massimo circuito dello sci: la Coppa del Mondo.

Werner Heel, Peter Fill e i giovani Antonio Fantino, Lisa Magdalena Agerer ed Elena Curtoni rappresentano rispettivamente il presente e il futuro dello sci azzurro. Loro utilizzeranno i nuovi materiali Redster messi a punto nel Reparto Racing di ATOMIC, che ha sede nello stabilimento di Altenmarkt, in Austria.

Share Button