GMcomunicazione > 2011 > ATOMIC, LO SCI… SCIENZA ESATTA

ATOMIC, LO SCI… SCIENZA ESATTA

NUOVE FRONTIERE DELLO SPORT. ATOMIC SOSTIENE L’ATTIVITÀ DI LAB3: UN AVVENIRISTICO LABORATORIO SPECIALIZZATO IN BIOMECCANICA E MEDICINA DELLO SPORT. INVESTIMENTI, KNOW HOW E RICERCA DELLE MIGLIORI PERFORMANCE SONO GLI INGREDIENTI CHE CONTRADDISTINGUONO LA STRUTTURA (SEDE A PADOVA) E GLI STESSI ELEMENTI FANNO PARTE ANCHE DELLA FILOSOFIA DEL MARCHIO A TRE PUNTE.NUOVE FRONTIERE DELLO SPORT. ATOMIC SOSTIENE L’ATTIVITÀ DI LAB3: UN AVVENIRISTICO LABORATORIO SPECIALIZZATO IN BIOMECCANICA E MEDICINA DELLO SPORT. INVESTIMENTI, KNOW HOW E RICERCA DELLE MIGLIORI PERFORMANCE SONO GLI INGREDIENTI CHE CONTRADDISTINGUONO LA STRUTTURA (SEDE A PADOVA) E GLI STESSI ELEMENTI FANNO PARTE ANCHE DELLA FILOSOFIA DEL MARCHIO A TRE PUNTE. QUESTA UNIONE D’INTENTI CONSENTE OGGI ALL’ATLETA (ADULTO E BAMBINO) COME ALL’APPASSIONATO MASTER DI POTERE OTTIMIZZARE LE PROPRIE PERFORMANCE ATTRAVERSO UN LAVORO AD HOC MESSO A PUNTO PER LO SCI, COSÌ DA POTER SFRUTTARE A FONDO LE POTENZIALITÀ DEI SUOI MATERIALI… NATURALMENTE ATOMIC.

PASSIONE NEVE
Sciare più facilmente, divertirsi e mettere gli atleti nelle condizioni di potere raggiungere risultati sempre
più importanti, questa è la missione che da più di cinquant’anni contraddistingue ATOMIC: azienda produttrice di attrezzature per gli sport invernali con sede ad Altenmarkt (AUT), nel cuore delle Api. Lo sport fa parte del patrimonio di ATOMIC e per essere ai vertici responsabili, tecnici e atleti sanno che l’impegno deve essere profuso verso la ricerca, lo studio e lo sviluppo di nuove tecnologie. E questa è anche la filosofia che contraddistingue LAB3: un’avveniristica struttura che ha sede a Padova, ideata nel 2006 da Paolo e Massino Favaron. LAB3 attraverso strumentazioni tecnologiche e avanzate, grazie a un sistema di valutazione funzionale completo (analisi posturale, analisi biomeccanica sia dinamica sia cinematica e analisi metabolica) è in grado di conoscere e valutare il movimento (completo) dall’atleta, la capacità di muoversi nello spazio, la forza applicata e il costo energetico, offrendo così la possibilità di trovare gli ausili e gli aiuti più appropriati per l’ottimizzazione della performance sulla neve. Ecco i motivi per i quali ATOMIC sostiene l’attività di LAB3, ma come lo fa? Attraverso una comunicazione congiunta e, poi, dando la possibilità agli atleti (di tutti i livelli) legati al marchio a tre punte di usufruire (a condizioni particolari) dei servizi offerti dal laboratorio.

LAB3, SCI E COMPUTER INSIEME
Prima di entrare nel dettaglio delle attività di LAB3, va ricordato come il corpo umano può essere (e va) inteso come un “sistema” a elevata complessità. LAB3 attraverso strumentazioni hi-tech suddivide tale “sistema” in diverse parti, analizzandole nel dettaglio e comprendendo a fondo tutti i suoi aspetti. L’attività permette di individuare quelle aree che portano a un incremento delle performance sportive ed è anche utile per la cura di una patologia. Nella fattispecie, l’obiettivo di LAB3 è di capire e soprattutto conoscere, attraverso un’attenta valutazione biomeccanica e metabolica, l’intero movimento di un individuo: la capacità di muoversi nello spazio, la forza applicata, il costo energetico, la digressione dalla normalità e l’eventuale necessità di ausili o aiuti. Per fare un esempio, in caso d’infortunio (accade non di rado a chi pratica sci agonistico) la comprensione delle cause che l’hanno determinato è molto importante perché consente di ridurre drasticamente il rischio di ricaduta grazie, per l’appunto, all’analisi dell’assetto posturale e delle metodologie adottate per realizzare il movimento. Ecco nel dettaglio i servizi che LAB3, in collaborazione con ATOMIC, è in grado di offrire a tutti gli sciatori.

Secondo le esigenze LAB3 dà la possibilità di personalizzare i protocolli di valutazione, in modo da adattarli alle esigenze valutative dei tecnici e dei preparatori atletici, o di studiare nuove metodologie di indagine. Nulla, insomma, è lasciato al caso.

Share Button